Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci
News

News

News ed eventi Adveco e relativi al settore ferramenta

News

26.10.2020 Azienda

Come costruire un gazebo in giardino


Si sta avvicinando l'estate. E con essa, sperando che si possa presto tornare alla normalità, arriveranno le grigliate, le serate in compagnia degli amici a sorseggiare una birra, le ore a godersi la brezza estiva. L'ideale è avere un giardino, e per chi è fortunato e lo possiede il consiglio è quello di valorizzarlo al meglio. Ad esempio, costruendo un gazebo in giardino.

Esistono varie tipologie di gazebo: in ferro, in acciaio, in legno. Adveco predilige quest'ultima opzione. Ma come si costruisce? Prima di tutto serve tempo, buona volontà e uno spazio abbastanza ampio in giardino. Non ha senso costruire un gazebo ridotto ai minimi termini, in spazi ristretti: si andrebbero a compromettere il resto. È una soluzione da prendere in considerazione solo se può diventare un valore aggiunto, in sostanza.

Come gettare la base di un gazebo in legno

Per cominciare a costruire un gazebo in giardino in legno, bisogna preparare i basamenti, o anche noti come pontili. Posso essere di legno, o pilastri di cemento, versati nel terreno. Servono dei posatori esperti, soprattutto con il calcestruzzo perché bisognerà determinare l'esatta posizione di ogni angolo del gazebo per poi posizionare i pali che reggeranno la struttura, facendo attenzione a livellare tutto perfettamente.

Il pavimento e il tetto di un gazebo

Dopo che la base si è ben solidificata, possiamo procedere con il pavimento del nostro gazebo da giardino. Il consiglio è acquistare i pavimenti flottanti a incastro, che non richiedono una posa: si possono montare a secco, appoggiandoli su piccoli piedistalli che vengono forniti assieme alle assi. Come costruire la copertura di un gazebo? Con travi di sostegno, che andranno collocate perpendicolarmente ai pali portanti, almeno due per lato, appoggiate sulle travi di bordo. La congiunzione delle travi avverrà tramite grosse viti o bulloni infilati al centro di ciascuna trave e congiunte al palo portante. Per il tetto, si possono scegliere varie tipologie di coperture. La più facile è in paglia, da impiallacciare alle travi. Altrimenti si può optare per l'edera.

Per costruire un gazebo in giardino è importante rivolgersi ad un esperto. Rispetto ad una staccionata, è una costruzione più complessa, che va messa in sicurezza. Per maggiori informazioni, contatta Adveco: sapremo indicarti i migliori professionisti, oltre che fornirti i materiali più adatti per il gazebo in legno.



Archivio news Come costruire un gazebo in giardino
Precedenti
Successive