Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci
News

News

News ed eventi Adveco e relativi al settore ferramenta

News

06.07.2020 Azienda

Come riciclare i pallet con creatività


Con i pallet ci può fare di tutto. E sono di moda, mai come quest'anno. Ecco perché è nata una corsa all'oro, o meglio, ai bancali in legno. Il riciclo dei pallet è all'ordine del giorno, ormai, per arredare gli spazi domestici, al punto che sono nati dei punti vendita di pallet usati dalle industrie. Anche online si trovano numerose offerte di privati, che hanno dei pallet a disposizione. Altre volte capita di vedere dei bellissimi bancali ammassati fuori dai magazzini, dopo essere stati utilizzati per lo scarico merci. Soprattutto quando vengono usati per merci in scatola, i pallet usati sono puliti e integri, quindi ideali per essere riutilizzati

Molti titolari di negozi non conoscono la potenzialità di riciclo dei pallet, e la grande moda del momento, per cui non sanno come disfarsene. Spesso li smaltiscono, quindi perché non provare a chiedere, se li vedete o conoscente un commerciante che li usa per le merci: potrebbe regalarvene qualcuno per realizzare una delle mille idee d'arredo casalingo.

Cosa fare per riciclare un pallet

Il pallet è un ottimo esempio di recupero di materiale. È un oggetto che, grazie alla creatività delle persone, riesce a prendere nuova vita, e quindi non deve essere smaltito e non inquina. È uno dei più versatili oggetti per il riciclo creativo, a patto però di prestare attenzione ad un passaggio preliminare: deve essere un po’ “trattato“, visto che normalmente è di legno grezzo. Bisogna controllare che non ci siano marchi o sigle. Se ci sono, l'ideale è trovare la dicitura DB-HT: in questo caso si può usare tranquillamente così come è (dopo averlo pulito con cura!) perché è stato trattato termicamente e non chimicamente.

Prima di riciclare il pallet come arredo, è importante curarlo. Come? Levigandolo con cura, in modo che non abbia schegge pericolose. E nel caso in cui si voglia pitturare, prima è fondamentale dare una mano di cementite, una base apposita per il legno, in modo che il colore che darete non venga assorbito e rimanga brillante e corposo.

E poi, come consiglia sempre Adveco, prima di cominciare a lavorare è importante controllare di avere tutto il materiale necessario: guanti, pinze, colla, forbici, vernici, solventi, martello, chiodi, viti, pennelli, sega, giornali, stracci per pulire, carta vetrata ed eventualmente anche piallatrice e seghetto. Adveco ha tutto questo e di più: contattaci per la fornitura ideale per riciclare i pallet.

Idee per riciclare i pallet

L'idea più banale, ma anche più efficace, per riciclare i pallet è il divano da esterni: uno sopra l'altro, i pallet offrono una seduta solida, e stanno benissimo con dei cuscini sopra. È ideale anche per l'interno: hai un vecchio materasso singolo da buttare? Riusalo, sopra dei pallet, per farci un divano di appoggio. E per il letto, idem: consigliamo di usare un solo bancale, in modo da tenerlo basso, con l'effetto giapponese.

Altra idea: tenendo solo una parte di pallet è possibile realizzare un porta chiavi personalizzato, con dei chiodini dove appendere le cose. All'esterno, il bancale può essere anche usato in verticale, come griglia su cui appendere le spezie, disposte in vasetti. Oppure si possono usare gli spazi bucati tra le doghe per inserire delle fioriere. Posti su gambe a trapezio, i bancali diventano anche dei tavoli alti, l’ideale per mettere a germinare i piantini. Se lasciati bassi, invece, magari con delle ruote applicate alla base, diventano dei tavolini di appoggio.

Contatta Adveco per le migliori attrezzature e forniture per riciclare i bancali.

 



Archivio news Come riciclare i pallet con creatività
Precedenti
Successive