Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci
News

News

News ed eventi Adveco e relativi al settore ferramenta

News

20.05.2019 Azienda

Le agevolazioni per le case in legno rientrano nel Bonus Casa 2019


Sono state confermate dal governo le agevolazioni per le case in legno anche nel 2019. Sfruttando il cosiddetto “Bonus casa 2019” è possibile ottenere importanti sconti per una serie di interventi edilizi, tra cui la costruzione di case in legno, che rientra in determinati parametri collaterali quali il Sisma Bonus o l’Ecobonus.

Costruire in legno è sia una scelta etica che funzionale, va ricordato, perché a livello di performance strutturali ed energetico il legno è un materiale sottovalutato, che non ha nulla da invidiare ad altri materiali più largamente utilizzati in Italia quali il calcestruzzo o l’acciaio, anzi.

Le strutture in legno per le case rientrano nelle agevolazioni per il Sisma Bonus

I cambiamenti politici non hanno compromesso gli incentivi per chi decide di acquistare una casa in legno, anche se non esiste una vera e propria categoria per questo tipo di costruzioni. Le agevolazioni per le case in legno infatti rientrano nel cosiddetto Sisma Bonus 2019, che spetta a tutti i cittadini che eseguono interventi di adeguamento sulle abitazioni a livello di resistenza ad eventi sismici, sia per quanto riguarda la prima casa che per la seconda. Questo tipo di intervento comprende i rinforzi strutturali o l’inserimento di nuovi elementi a patto che determinino una riduzione del rischio sismico di una o due classi. Maggiore sarà la riduzione dell’impatto del sisma sull’edificio, più alta sarà la detrazione per il cittadino. Nel caso di una riduzione di una classe la detrazione sarà pari al 70%, per due classi invece sarà dell’80%.

Le case in legno rientrano in questa categoria passibile di agevolazioni perché sono considerate antisismiche grazie alle proprietà del legno. Il legno infatti è elastico e possiede una densità cinque volte inferiore a quella del calcestruzzo armato, il che significa che subirà il sisma con un impatto di cinque volte inferiore.

Le agevolazioni per le case in legno nel caso delle ristrutturazioni

Non solo, nel caso di ristrutturazioni, decidere di adottare strutture prefabbricate in legno può convenire molto: sia i tetti che le pareti in legno prefabbricate possiedono i requisiti per riqualificare un immobile e migliorarne le performance energetiche. Dunque, in questo caso, le agevolazioni per le case in legno del 2019 rientrano nella categoria degli interventi di efficientamento energetico che garantiscono l’accesso all’Ecobonus, pari ad una detrazione del 65% sulla spesa.



Archivio news Le agevolazioni per le case in legno rientrano nel Bonus Casa 2019
Precedenti
Successive